Barolo VI Di Cordero Di Montezemolo

Barolo VI Di Cordero Di Montezemolo

97,50

Solo 3 pezzi disponibili

Quantity
COD: 3873 Categorie: ,

L’austerità di un vigneto considerato tra i Top della denominazione. Trae origine da un vigneto eccezionale di circa 2 ettari ad un’altezza di 300 metri nel Comune di Castiglione Falletto esposto a Sud/Ovest su terreni ricchi di ferro e con piante di oltre 50 anni. Il nome “Enrico VI” fu coniato agli inizi del 1970 da Paolo Cordero di Montezemolo per ricordare la nascita del suo sesto figlio (1959) di nome Enrico e contestualmente l’acquisto di questo pregiato vigneto di Barolo avvenuto nel 1965: l’occasione giusta per celebrare due importanti avvenimenti con un unico omaggio. Da allora il nostro Barolo Enrico VI costituisce l’unica espressione di Barolo di un territorio diverso e lontano dal resto dei vigneti localizzati all’Annunziata di La Morra. Un microclima tendenzialmente più fresco, meno ventilato su un suolo argilloso più evoluto e compatto: ne deriva un Barolo “maschio” con forte personalità, robustezza, terrosità e note mentolate in evidenza. Al palato manifesta più ampiezza e volume ma al contempo tannini morbidi e dolci, benché in abbondanza. Il Barolo Enrico VI di Cordero di Montezemolo si contraddistingue per un colore rosso granato intenso. Al naso presenta profumi di eucalipto, mentolo e liquirizia, accompagnati da aromi di ciliegia sotto spirito e prugna, con sentori di violetta ed erbe officinali a completare il quadro.

TOP